sfondo.jpg

ElenaBor

Illustratrice_Designer Grafico_Creativa

Eccomi, proverò a raccontare la mia storia, ma ho la certezza che mi conoscerete meglio guardando i miei lavori. 

Architetto per formazione, creativa per piacere. 

Nasco e cresco in Sicilia. Mi diplomo all'Istituto d'arte, indirizzo Arte dei Metalli. Lì inizia il mio rapporto con la progettazione e le arti applicate, e con molte delle mie passioni (forse in realtà hanno origini più lontane, da quando mia madre mi faceva creare e giocare con tutto quello che c'era in casa!). 

Successivamente mi laureo in Architettura presso l'Università IUAV di Venezia, dove frequento il corso Triennale e un Master in "Culture del Progetto" con una tesi sulla progettazione partecipata. Qui potete darle un'occhiata!

La mia scelta di studiare architettura è stata tutta colpa del Bauhaus e del suo fondatore Gropius. Così, durante gli anni di università, approfondisco tutto quello che riguarda la progettazione e i processi creativi. Dal cucchiaio alla città (come scrisse E. Rogers), e perché no, anche disegni, libri, poster e tutto quello che è possibile progettare (trovatemi una cosa che non sia possibile progettare!).

Durante gli anni universitari faccio un Erasmus a Parigi, all' École Nationale Supérieure d'Architecture de Paris-Malaquais, e un tirocinio a Bruxelles presso il Departement Omgeving, Ruimte Vlaanderen-Spatial Development Department Flaners

Dopo aver svolto esperienze di volontariato, sempre incentrati sulla partecipazione, faccio nuovamente le valigie e mi trasferisco in Portogallo, dove lavoro in diversi studi di architettura e in una galleria d'arte. 

In tutte queste esperienze è sempre più chiara una cosa: oltre alla progettazione, che rimarrà caposaldo nella mia formazione, cresce il mio interesse per la rappresentazione (Illustrazione, design grafico...).

Cresce sempre di più in me la convinzione che la rappresentazione grafica sia il linguaggio più democratico. 

ElenaBor.png
 
Non mi piacciono le parole e ho già scritto molto.
In sintesi:
sono una creativa e mi piace comunicare per immagini.
Il mio obiettivo è trasformare qualsiasi idea in rappresentazione. 

CREATIVITÀ = PROCESSO CREATIVO = PROGETTAZIONE

QUESTO È IL PRINCIPIO SU CUI SI BASA IL MIO LAVORO: TUTTO QUELLO CHE CREO È UN PROCESSO,
UN PERCORSO. 
 
sfondo.jpg

Secondo la Treccani il termine CREATIVITÁ indica "un processo di dinamica intellettuale che ha come fattori caratterizzanti: particolare sensibilità ai problemi, capacità di produrre idee, originalità nell’ideare, capacità di sintesi e di analisi, capacità di definire e strutturare in modo nuovo le proprie esperienze e conoscenze".

"La creatività, come uso finalizzato della fantasia e dell'invenzione, si forma e si trasforma continuamente. Essa esige una intelligenza pronta ed elastica, una mente libera da preconcetti di alcun genere, pronta a imparare ciò che gli serve in ogni occasione e a modificare le proprie opinioni quando se ne presenta una più giusta."

 

"La creatività è un uso finalizzato della fantasia."  

 

"Creatività non vuol dire improvvisazione senza metodo.”

Bruno Munari

Grafico schema del processo creativo
CI SONO ALTRI DUE PRINCIPI SUI CUI SI FONDA IL MIO LAVORO:
LA RICERCA DELLA BELLEZZA E LA SEMPLICITÀ.
sfondo.jpg

"Non ci deve essere un'arte staccata dalla vita: cose belle da guardare e cose brutte da usare.“

“Complicare è facile, semplificare è difficile. Per complicare basta aggiungere, tutto quello che si vuole: colori, forme, azioni, decorazioni, personaggi, ambienti pieni di cose. Tutti sono capaci di complicare. Pochi sono capaci di semplificare.”

 

Bruno Munari

Illustrazione fiori geometrici e stilizzati. china ElenaBor